Responsive image
Veronica Franco

Gustevole a letto

Love
2015, e-pub

ISBN: 9788893230209
€ 6,99
Acquista da Acquista da Acquista da
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Sinossi

"Così dolce e gustevole divento, quando mi trovo con persona in letto" scriveva la cortigiana e poetessa veneziana Veronica Franco, che non faceva mistero di quanto le piacesse fare l’amore. Allieva della madre per quanto riguardava l’arte dell’amore, la Franco fu sempre considerata una vera intellettuale. Teneva testa ai suoi avversari ed era ammirata da uomini e donne. Una donna forte, volitiva e potente, che con i suoi versi sfrontati ha descritto l’amore fisico e la giocosità dell’eros meglio di chiunque altro.

Autore

Veronica Franco

Veronica Franco (Venezia, 1546 – Venezia, 22 luglio 1591) fu probabilmente l'esempio più celebre di cortigiana onesta della Venezia rinascimentale, termine con il quale veniva indicata una cortigiana intellettuale, raffinata, che vantava numerosi talenti in ambito artistico e letterario. A partire dal 1570 entrò a far parte di uno dei circoli letterari più famosi della città, partecipando a discussioni, facendo donazioni e curando antologie di poesia. Scrisse due volumi di poesia: "Terze rime" nel 1575 e "Lettere familiari a diversi" nel 1580. Pubblicò raccolte di lettere e riunì in un'antologia le opere di scrittori famosi. Dopo il successo di questi lavori, fondò un'istituzione caritatevole a favore delle cortigiane e dei loro figli.