Responsive image
Anna Zuccari Radius Neera

Il libro di mio figlio

Love
2015, e-pub

ISBN: 9788893230247
€ 6,99
Acquista da Acquista da Acquista da
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Sinossi

"I consigli, che ti presento, sono tutti frutti maturati ad uno ad uno dalla osservazione, coltivati nel mio cuore" scrive l’autrice di questo libro, Neera (Anna Radius Zuccari), dedicandolo al proprio figlio. "So che si potrebbe dire di essi come di tutti i frutti del mondo: altri simili e migliori ne ha il vicino. Ma questi sono miei; e tanto per me, come per te, la giustificazione è di quelle che si possono ascrivere fra le circostanze attenuanti". "Per insegnarti a pensare", è il suo eloquente sottotitolo. Un originale prontuario per l’educazione di un adolescente, costruito su brevi massime, consigli, riflessioni di carattere morale, psicologico, comportamentale. Con la sua tipica verve anticonformista per l’epoca, Neera ci regala un piccolo ma denso ritratto di umanità e, insieme, un saggio di comunicazione efficace da una madre ad un figlio, allora come oggi.

Autore

Anna Zuccari Radius Neera

Neera, pseudonimo di Anna Zuccari Radius (Milano, 7 maggio 1846 – Milano, 13 luglio 1918), esordì nel 1875 come scrittrice di novelle, le quali vennero pubblicate in importanti riviste del tempo come L'illustrazione italiana e il Marzocco. Nell'ambiente culturale milanese, entrò in contatto con Verga e Capuana, esponenti della corrente letteraria del Verismo, alla quale ella stessa aderì. Nel 1890 fu tra i fondatori della rivista Vita intima, che tuttavia cessò le pubblicazioni l'anno dopo. Il tema dominante della sua narrativa è l'analisi della condizione femminile, della quale ella accetta il ruolo socialmente subordinato; si limita a rivendicare la sensibilità delle donne a fronte della mediocrità della realtà quotidiana, nella quale le protagoniste dei suoi romanzi finiscono per ripiegare.