Responsive image
Sesto Aurelio Properzio

Fate l'amore non la guerra (Elegie)

Love
2015, e-pub

ISBN: 9788893230360
€ 4,99
Acquista da Acquista da Acquista da
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Sinossi

“Vi chiedete perché io scriva tanti versi d’amore? Ebbene, il marinaio parla dei venti, il contadino parla dei tori per arare, il soldato racconta delle sue ferite, il pastore delle sue pecore, io invece parlo delle uniche battaglie che conosco: quelle che combatto a letto!”. Nelle sue elegie il poeta latino Properzio racconta con dovizia di particolari, tutte le vicissitudini della sua storia d’amore con Cynthia, la donna che gli fa confessare di non aver mai provato un simile trasporto prima di aver conosciuto lei. Sua la dichiarazione d’amore più intensa e romantica della storia della letteratura: “Sei la mia sola casa, la mia sola famiglia, sei tutti i miei momenti di gioia.”

Autore

Sesto Aurelio Properzio

Sesto Aurelio Properzio (Assisi, 47 a.C. circa – Roma, 14 a.C.), poeta romano, nacque probabilmente ad Assisi, come da lui stesso esplicitamente dichiarato nell'elegia proemiale del IV libro. Tentò la carriera forense e politica, ma già nel 29 a.C., con il suo primo libro delle elegie, fu inserito nei circoli mondano-letterari della capitale. Il successo di Properzio come poeta fu immediato e duraturo e la sua poesia ebbe un notevole influsso sulla lirica dei secoli successivi. Nel Medioevo le tracce della sua presenza sono deboli e sporadiche ma fu però rivalutato dalla poesia umanistica punto più alto.