Responsive image
Gianluca Barbera

La truffa come una delle belle arti

I colibrì
2016, pp. formato liquido, ePub

ISBN: 9788893230988
€ 9,99
Acquista da Acquista da Acquista da
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Altre edizioni
Sinossi

Il vero truffatore è una sorta di Don Chisciotte rovesciato: l’ingenioso hidalgo desiderava assolutamente credere vere le favole dei libri di cavalleria; il truffatore fornisce la materia prima a chi cerca qualcosa da credere assolutamente vero. Picaresco, avventuroso, divagante, comico, a modo suo filosofico (di una filosofia illuministica e sorniona, alla Diderot), il romanzo "La truffa come una delle belle arti" di Gianluca Barbera racconta le vicende di una dinastia di truffatori, i catanesi Lopiccolo, dal 1842 a oggi, intrecciandola con le vicende storiche italiane ed europee, ed evocando pian piano un’immagine del mondo come grande coacervo di truffe, d’illusioni, di millantature, di finzioni condivise o fintamente condivise – dalla “sirena delle Galàpagos” del primo capitolo ai titoli derivati dell’ultimo – in nome di un principio elementare: la ricerca della felicità. E, al lettore che voglia farsi abbindolare – perché che cos’è un romanzo, se non un mucchio di bugie? – Barbera ne offre parecchia, di felicità. Giulio Mozzi

Autore

Gianluca Barbera

è nato a Reggio Emilia nel 1965 e vive a Siena. Ha compiuto studi giuridici e filosofici. Lavora in ambito editoriale da anni. Ha pubblicato racconti su riviste («Maltese Narrazioni», «Fernandel», «’tina», «Achab»,«succedeoggi») e in antologie (Giovani cosmetici, Sartorio, 2009, a cura di Giulia Belloni). Suoi scritti di attualità e cultura sono apparsi su il «Corriere della Sera» e «il Resto del Carlino». Ha all’attivo diverse pubblicazioni, tra cui il romanzo Finis mundi (Gallucci, 2014) e i saggi Il dittatore utopista (BE, 2011) e Storia di Anna Frank (Rusconi, 2013). Attualmente collabora con le pagine culturali de «il Giornale».

Eventi

La truffa come una delle belle arti -

Piacenza - 09 Agosto dalle 18:30 alle 19:30
Giardini Margherita,

Presentazione del libro di Gianluca Barbera

Recensioni
Guido Michelone, Il Manifesto, 18/02/2017

Epica dolceamara delle truffe e dei truffati

Simone Innocenti, Corriere Fiorentino, 14/02/2017

I vecchi truffatori che si muovono tra Italia e Europa

Alessandro Zaccuri, Avvenire, 03/02/2017

Lettori, state attenti: con Barbera inganno in agguato

Roberto Procaccini, Libero, 24/01/2017

Il re Ferdinando II e la mega truffa della sirena al circo

Enrico Macioci, Vibrisse, bollettino di letture e scritture - a cura di giulio mozzi, 30/12/2016

Un po’ Voltaire, un po’ Cervantes, molto Barbera

Livio Partiti, Il posto delle parole, 10/12/2016

Gianluca Barbera “La truffa come una delle belle arti”

Fabrizio Elefante, Fuori asse, 21/11/2016

Gianluca Barbera. La truffa come una delle belle arti

Gianfranco Angelucci, Articolo 21, 20/11/2016

“La truffa come una delle belle arti” – di Gianluca Barbera

Alessandro Pertosa, Huffington Post, 18/11/2016

Cos'è la truffa? Nel romanzo di Barbera è una delle belle arti

Filippo La Porta, Left, 14/10/2016

L'autobiografia della nazione firmata Barbera

Andrea Pomella, Il Fatto Quotidiano, 21/08/2016

Libri, quando la truffa ben congegnata diventa opera d’arte

Betty Paraboschi, Libertà, 12/08/2016

Quando la truffa diventa un'arte

Andrea Caterini, Il Mattino, 10/08/2016

Una dinastia di truffatori alla ricerca della felicità

Il foglio, 04/08/2016

Libri

Paolo Marati, Disarmonica gioia, 11/07/2016

La truffa come una delle belle arti

Guido Michelone, La poesia e lo spirito, 09/07/2016

Guido Michelone intervista Gianluca Barbera

Gian Paolo Serino, Il Giornale, 10/06/2016

L’arte è una truffa(e il truffato ha le sue colpe...)