Responsive image
Luigi Mattiello

E poi smisi di morire

Love
2016, pp. formato liquido, e-pub

ISBN: 9788893231060
€ 9,99
Acquista da Acquista da Acquista da
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Sinossi

Il primo caffè del mattino, preso in una delle caffetterie al centro di Londra, la solitudine di intere giornate simili, uguali, monotone e la frustrante sensazione che la vita sia un susseguirsi di eventi che si ripetono come in un film già visto, un libro già letto, una canzone già sentita. Samuele si è trasferito a Londra, dopo essere fuggito da un Paese dove non esiste futuro: ha smesso di sognare e si è accontentato di ciò che galleggia in superficie. La vita, però, rimescola le carte, così le umide vie dalla capitale britannica e le lenzuola di un letto d’ospedale gli faranno riscoprire il senso della vita. Incontrerà Melody, una ragazza affetta da una grave malattia, che però non perde mai il sorriso. Il senso delle lettere incise a inchiostro tra queste pagine, è celato dietro il ricordo delle parole di un padre ormai scomparso: «Non accontentarti di ciò che trovi, esigi ciò che cerchi». Un inno alla gioia, alla felicità e alla speranza; un invito a continuare la ricerca di se stessi.

Autore

Luigi Mattiello

Luigi Mattiello nasce a Caserta il 20 Giugno del 1983. Coltiva da sempre la passione per la letteratura ed esordisce nel 2013 con il titolo: “Inciso su un granello di sabbia” edito da MJM EDITORE. Ha vissuto in diverse città italiane: Bologna, Carpi (MO), Firenze e poi nel 2006 si trasferisce nel Regno Unito dove vive per poco più di due anni tra la capitale Gallese e quella Inglese. Adora il mare, la pioggia di Londra, i viaggi in solitaria e non ultimo il latte. Ora risiede in un paesino della provincia di Caserta e frequenta il corso di laurea in Lettere Moderne presso la “Seconda Università degli Studi di Napoli Federico II”.