Responsive image
Bruno Ballardini

Il mio nome è Sun Tzu

Intervista immaginaria

in uscita ad aprile 2020

Zygmunt
2020, pp. 176, 14x21 cm

ISBN: 9788893233422
€ 17,00
In uscita In uscita In uscita
Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist Aggiungi a wishlist
Sinossi

«Per affrontare le quotidiane battaglie con i colleghi di lavoro, i business partner, la banca e persino il gestore telefonico, spronandoci anzitutto a vincere il più acerrimo nemico interiore: la paura».

Cosa direbbe oggi Sun Tzu, il leggendario generale cinese, filosofo ed esperto di strategia del V secolo avanti Cristo, se si trovasse improvvisamente proiettato nel nostro presente? Quali commenti farebbe sulle strategie dei potenti della terra e le scelte dei governanti di oggi? Che consigli potrebbe dare alle giovani generazioni e a tutti coloro che non sanno come gestire un conflitto ma si trovano loro malgrado a vivere in una delle epoche più conflittuali degli ultimi secoli?
Un’illuminante intervista immaginaria rilasciata a Bruno Ballardini, apprezzato esperto italiano di strategia e di Oriente, che è riuscito a fare a Sun Tzu le domande che tutti noi avremmo voluto fare: da come prepararsi al confronto, al come valutare le risorse di cui si dispone, ai metodi per conseguire le vittorie – grandi o piccole – che tutti noi cerchiamo in ogni momento della nostra vita.
Perché la vita è una guerra.

Autore

Bruno Ballardini

Bruno Ballardini (Venezia, 5 ottobre 1954) è un saggista, scrittore e pubblicitario italiano. Come giornalista, ha collaborato e collabora con testate quali «Il Sole 24 ore», «Wired», «Giudizio Universale», «Playboy», «Il Male» di Vauro Senesi, «Linus» e ha un blog su «Il Fatto Quotidiano» online.
Tra i suoi libri: Gesù lava più bianco. Ovvero, come la Chiesa inventò il marketing, (Minimum fax, 2000), Lo Zen e l'arte della manutenzione dello stress (Piemme, 2017), Lo Zen e l’arte di aprire una porta aperta (Piemme, 2018).